Museo del PRECINEMA a Padova: la Collezione Minici Zotti


Se siete amanti del cinema, vi consiglio di fare una visita al museo del Precinema (collezione Minici Zotti) a Padova.
Lo trovate in Prato della Valle al Palazzo Angeli e vi accompagna in un percorso di giochi ottici usati nel 700-800 fino al 1895, l’anno della nascita del cinema.

Vi troverete strumenti come i taumatropi, fenachistoscopio, zootropio e altri ancora che creano delle illusioni di movimento, lanterne magiche (del 700) che venivano usate per proiettare sullo schermo delle immagini dipinte.
Queste sono due immagini di vetrini presenti al Museo e che venivano proiettate nelle lanterne magiche.

Immagine Lanterna Magica Immagini Lanterna Magica

Della visita al museo ho apprezzato/mi ha stupito:
– il ragazzo volontario che ci ha fatto da guida, molto appassionato.
– il video di presentazione
– le ombre cinesi
– la possibilitĂ  di vedere attraverso gli strumenti come il Megaletoscopio
– sapere che in quelle epoche lì, alcuni usavano questi strumenti per ingannare il popolo e convincerli che alcuni effetti fossero opera del diavolo. Beata ignoranza…

E per finire, la nostra guida ci ha permesso di godere di questa vista unica su Prato della Valle.

Prato della Valle vista dal Museo del PreCinema

Visita il sito del Museo del PRECINEMA.

Share for share!
Share on TumblrTweet about this on TwitterPin on PinterestShare on Google+Share on FacebookDigg thisShare on RedditShare on LinkedIn